L’eco museo delle khettaraIl governatore della Regione del Tafilalelt, in Marocco, ha ufficialmente approvato il progetto di costruzione di un museo ecologico dedicato alle “khettara”, antichi tunnel di captazione d’acqua conosciuti (con altri nomi) anche in Iran, Algeria e in Oman, che riescono in modo “quasi miracoloso” a produrre acqua laddove non esiste alcuna risorsa superficiale apparente.

Parliamo del progetto perché l'idea è di Pietro Laureano, consulente Unesco per le zone aride e da qualche mese anche consulente per gli aspetti idrici dell'Ecovillaggio Solare di Alcatraz.

L'Eco-museo marocchino sarà una struttura in terra cruda e pietra e sarà completamente autosufficiente per acqua ed energia, grazie a tasselli fotovoltaici che integreranno mosaici in maiolica posti sui tetti.

Per saperne di più vi consigliamo la lettura dell'intervista a Laureano

Commenta

Il Premio è stato istituito per invogliare le persone a scegliere i prodotti attenti all’ambiente e per incoraggiare le imprese a realizzarli. Ad attribuire il Premio a prodotti o servizi presenti in 40 categorie sarà una giuria composta da 10.000 italiani, dopo che il Comitato Scientifico avrà effettuato un primo vaglio dei prodotti e servizi candidati. Il riconoscimento è realizzato con il sostegno di mezzi di informazione, tra cui il settimanale Oggi, il summit in diretta web Ecoshow, il mensile Espansione, la tv Diva Universal.
www.premionatura.it

Eco News

Please make /cache folder writable (chmod 777 or 755 suggested).
(/cache/mod_we_ufeed_display )






Ecoshow Newsletter

Per conoscere le ultime novità di Ecoshow, iscriviti alla nostra Newsletter.

Iscriviti

Seguici...

     
La pagina Facebook di Ecoshow   Il canale YouTube di Ecoshow

Ecoshow su Facebook